Diberdayakan oleh Blogger.

Popular Posts Today

Cage: in Beyond i giocatori non ripeteranno mai le stesse azioni

Written By komlim puldel on Rabu, 17 April 2013 | 23.15

David Cage, leader di Quantic Dream, assicura che Beyond: Two Souls proporrà molte situazioni differenti tra loro, permettendo al giocatore di non ripetere mai le medesime azioni.

"Ogni scena vi propone sfide differenti. Ognuna è unica, come avviene in un film", ha dichiarato nel corso di un'intervista rilasciata a Eurogamer.net. "La storia del gioco non è narrata in ordine cronologico, come nel film Memento (pellicola d'esordio di Christopher Nolan ndr). Crea un'interessante dinamica. A volte è possibile vedere le conseguenze di qualcosa prima di conoscerne le cause".

Questo approccio significa che si potranno alternare scene in cui la protagonista Jodie è ancora una bambina o una teenager, ad altre dove invece sarà già adulta. Ogni sequenza contiene una parte della trama ma l'intero filo conduttore potrebbe dispiegarsi solamente in una fase successiva.

"Si tratta di chiedere al giocatore non solo di guardare la storia in modo passivo, ma di contribuire su un macro livello – cercare di capirla e mettere assieme i pezzi del puzzle", ha proseguito Cage. "Questo approccio crea un ulteriore livello di interattività, che è particolarmente interessante".

"Beyond è la storia di due personaggi. E' la storia della loro relazione. Si tratta di essere legati a qualcuno per tutta la propria vita, dover convivere con tutto questo e accettarlo".

La scelta di scritturare due nomi di Hollywood come Williem Dafoe ed Ellen Page non ha impedito a Quantic Dream di svolgere un accurato lavoro su tutti i personaggi che verranno raccontati in questo titolo. Le sessioni di motion capture sono durate ben dodici mesi e hanno riguardato oltre 300 personaggi, per un totale di 23.000 animazioni complessive.

"E' stato un lavoro enorme. Ero alla ricerca di una collaborazione creativa con dei talenti", ha proseguito Cage. "Non abbiamo pagato alcuni attori di Hollywood per fare solo un paio di doppiaggi… si è trattato di scansionare i loro volti e il loro corpo, per ricreare un perfetto clone all'interno del gioco, in 3D e in real-time. Non disponiamo soltanto del loro aspetto, ma anche dei loro stessi movimenti e delle loro espressioni. E' stata ricostruita l'intera performance".

"Questo significa che ci serve un'animazione specifica per ogni singola azione inserita nel gioco. Se si apre una porta, semplicemente bisogna aprire una porta. In un'esperienza guidata dalla narrazione però, l'azione di apertura di una porta può essere fatta in molti modi diversi. Ci si può trovare nel proprio appartamento e semplicemente aprire la porta. Ma se si teme quello che si cela dall'altra parte, a quel punto si aprirà quella stessa porta in un un modo diverso".

Vi ricordiamo che Beyond: Two Souls è un'esclusiva PlayStation 3 ed è confermato per il mese di ottobre.


23.15 | 0 komentar | Read More

Tablet Windows 8? Presto venduti a circa 200 Dollari, parola di Intel

Intel può tranquillamente affermare di avere il monopolio del mondo PC, andando a braccetto con il partner ultraventennale Microsoft e più precisamente con i propri sistemi operativi Windows. La situazione cambia drasticamente se però si passa a considerare il mondo mobile, smartphone e tablet, in cui i due produttori citati arrancano con molta fatica racimolando le briciole.

Non si può nemmeno affermare che siano partite in ritardo (o almeno non solo), quanto piuttosto non aver azzeccato la giusta formula fin dal principio del boom di questo ambitissimo mercato, dominato inizialmente solo da Apple e poi affiancata (e spesso superata) dall'universo Android.

Secondo Paul Otellini, CEO di Intel, le cose sono destinate a cambiare nel giro di qualche mese, con la diffusione della piattaforma Intel quad core denominata Bay Trail, che permetterà di commercializzare prodotti molto convincenti a prezzi ben al di sotto degli attuali. Il prezzo di ingresso di un tablet-smartphone sarà di soli 200 Dollari USA (fonte Cnet), ovviamente "Wintel". Si tratta di cifre davvero interessanti specie se rapportate al mondo tablet, sebbene dovranno essere confermate dai fatti.

Non viene fatta menzione della diagonale di riferimento, anche se verosimilmente Mr. Otellini si riferiva ai modelli da 7 pollici. La presentazione di queste nuove linee avverrà nel corso dell'estate, quando verranno presentate anche le nuove soluzioni Haswell che dovrebbero, sempre in teoria, abbassare la fascia di ingresso per il mondo Ultrabook a $499 Dollari USA.

Una guerra di prezzi, insomma, che potrebbe anche tornare utile al consumatore, con l'adeguamento verso il basso di molte proposte concorrenti, soprattutto Android based. Resta in ogni caso certo che il mondo Wintel per mobile si trova la strada in salita, poiché la concorrenza è molto agguerrita e può contare su un pubblico già fidelizzato. E non a Intel-Microsoft. 


23.15 | 0 komentar | Read More

Iperius Backup

scheda aggiornata 1 ora fa

Valutazione

Media Voti

         

su 0 votazioni

Iperius Backup è la soluzione completa per la salvaguardia dei dati aziendali e per la protezione dei dati riservati. Le numerose funzioni, la sua flessibilità e i tanti tipi di backup ne fanno una utility a 360 gradi per backup e trasferimento di dati. Compatibile con Windows 8 e Server 2012, installazione come servizio, notifiche e-mail, copia dei file aperti, sincronizzazione e un numero incredibile di tipi di backup.

Iperius Backup può fare backup su svariati dispositivi, e include funzioni di Drive Imaging (disaster recovery), backup su Tape DAT e LTO, backup su NAS e RDX, backup su dischi esterni USB, compressione zip, sincronizzazione file e backup online su spazi Cloud Google Drive, SkyDrive e Dropbox.

Di seguito alcune delle principali funzionalità implementate: 

  • Copia dei file aperti o bloccati
  • Backup a caldo di macchine virtuali Hyper-V, archivi di Exchange, file di Outlook, database, ecc ...
  • Installazione come servizio di Windows
  • Compatibile con tutte le versioni di Windows, compresi Windows 8 e Server 2012
  • Esecuzione parallela di backup multipli
  • Esecuzione script, processi e file esterni prima e dopo il backup
  • Concatenazione delle operazioni di backup
  • Variabili speciali per personalizzare percorsi e impostazioni
  • Illimitate operazioni di backup, illimitati elementi e illimitate destinazioni
  • Funzioni di ripristino semplici e precise
  • Auto aggiornamento tramite internet
  • Autenticazione automatica nelle condivisioni di rete
  • Cifratura dei dati con standard militare AES 256 bit
  • Esecuzione automatica pianificata di ogni operazione di backup
  • Filtri di esclusione o inclusione dei file in base all'estensione
  • Spegnimento automatico del computer alla fine del backup
  • Estrema flessibilità di configurazione

Queste le note fornite con la versione più recente:

  • Backup e restore di database SQL Server (2000, 2005, 2008, 2012)
  • Backup di SQL Server Express Edition
  • Traduzione in Olandese
  • Supporto ai percorsi più lunghi di 255 caratteri nella compressione zip

23.15 | 0 komentar | Read More

Chromium

scheda aggiornata 1 ora fa

Valutazione

Media Voti

         

su 4 votazioni

Chromium è un browser web open source che punta a fornire uno strumento di accesso al web che sia più sicuro, stabile e veloce, basato sull'engine di Google Chrome. Mentre Google Chrome viene ufficialmente aggiornato una o due volte al mese, Chromium viene solitamente aggiornato diverse volte al giorno per rendere disponibili tutte le nuove funzionalità e gli ultimi fix disponibili.


23.15 | 0 komentar | Read More

Google Glass, qualche specifica aggiuntiva

Non è certo la prima volta che parliamo di Google Glass, l'innovativo "PC indossabile" (davanti all'occhio, in questo caso) che promette di fornire in tempo reale informazioni che vadano ad arricchire  la realtà che abbiamo di fronte. Cose da fantascienza, fino a ieri, viste in alcuni film o in ambito militare. Già ieri abbiamo parlato di specifiche in questa notizia, ma emerge ora qualche dettaglio in più.

Project Glass però è reale, e sono emerse nelle ultime ore le specifiche tecniche con un dettaglio via via crescente. A questo indirizzo è possibile consultarle, ma cercheremo di riassumerle in questa notizia senza trascurare nulla. Iniziamo col dire che Google mette le mani avanti sull'indossabilità: la promessa è che nosepad e montatura sono studiate per adeguarsi ad ogni forma facciale, anche se è previsto un kit di due ulteriori nosepad sostituibili per chi ha un naso particolarmente "importante", diciamo.

Con questa premessa si passa al display, quello che va a posizionarsi di fronte all'occhio: Google parla di una risoluzione comparabile a quella di un display da 25 pollici ad alta definizione visto da 2 metri di distanza, mentre altre fonti online dichiarano con precisione 640x360pixel. Abituati a ben altre cifre, ricordiamo che il posizionamento così vicino all'occhio non rende necessario di più.

La fotocamera sarà in grado di catturare immagini da 5Mpixel, mentre per i filmati si parla di 720p (no full HD quindi). Interessante la voce Audio: la tecnologia è definita a "conduzione ossea", motivo per cui appare plausibile che la stanghetta della montatura trasmetta vibrazioni che verranno comunque captate dal nostro orecchio come suono. La tecnologia non è certo nuova ed esistono già in commercio, anche per pochi Euro, soluzioni in grado di trasformare una tazza, un bicchiere o qualsiasi oggetto in un grossolano diffusore acustico, sfruttando il medesimo principio.

Google Glass

Connettività? Si fa cenno a WiFi 802.11b/g e Bluetooth, mentre sul fronte dello storage saranno a disposizione degli utenti 12GB (NAND Flash) dei 16GB totali, al netto quindi di quanto occorre per il sistema operativo. La durata della batteria è di un giorno per "utilizzo normale", facendo però notare che facendo uso della videocamera e di altre funzionalità energivore le cose non stanno proprio così. Esattamente come per gli smartphone, tutto dipenderà dall'uso che se ne farà nell'arco della giornata.

La ricarica avviene attraverso un connettore micro USB, sia da PC che da specifico alimentatore. La app MyGlass, senza la quale i Google Glass sono un costoso soprammobile, prevede la presenza di Android 4.0.3 (Ice Cream Sandwich) o superiore, mentre la compatibilità è prevista per ogni terminale dotato di Bluetooth (e versione di Android già citata). MyGlass prevede funzionalità GPS e messaggistica SMS, facendo uso praticamente esclusivo dei comandi vocali e di ciò che la app saprà interpretare dalla realtà esterna.


23.15 | 0 komentar | Read More

HDClone Free Edition

HWfiles.it è un canale di Hardware Upgrade, testata giornalistica con registrazione tribunale di Varese, n. 879 del 30/07/2005. Iscrizione ROC n° 13366 - Ulteriori informazioni.

Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo redazione@hwupgrade.it

© 1997 - 2013 - Hardware Upgrade S.r.l. P.iva: 02560740124


23.15 | 0 komentar | Read More

Maxthon 4

scheda aggiornata 1 ora fa

Valutazione

Media Voti

         

su 1 votazioni

Maxthon è un browser web interessante per alcune caratteristiche che lo contraddistinguono: si basa sull' engine di Internet Explorer sviluppato da Microsoft ma offre un elevato livello di personalizzazione. L'utilizzo dell'engine IE dovrebbe garantire un'ampia compatibilità con quanto esistente oggi sul web.

Tra le novità degne di interesse segnaliamo: Mouse Gestures; Super Drag&Drop; Privacy Protection; AD Hunter; Google Bar Support; External Utility Bar


23.15 | 0 komentar | Read More

Recensione BioShock Infinite: cultura al cuore

Written By komlim puldel on Rabu, 10 April 2013 | 23.15

Il primo Bioshock, ideato dalla geniale mente di Ken Levine, rappresenta uno dei giochi più importanti di questa generazione. Cuore di quell'esperienza memorabile fu una struttura da 'shooter esplorativo' magistralmente costruita. Ma il vero fiore all'occhiello di Bioshock fu Rapture. La città sottomarina, costruita nel 1946 dal magnate Andrew Ryan, divenne presto uno dei setting maggiormente iconici della storia dei videogiochi.

Nella visione di Ryan, Rapture sarebbe dovuto essere il luogo della massima possibilità di espressione per ogni essere umano. I suoi cittadini, liberi da vincoli politici, religiosi o ideologici, avrebbero potuto perseguire solamente la realizzazione dei propri sogni e delle proprie capacità. L'anonimo protagonista di Bioshock vi giungeva dopo la sua caduta e si doveva aggirare tra le rovine di quella che era stata una metropoli straordinaria per ricchezza, tecnologia e genetica. Invece che sperimentare lo stile di vita della città sotto l'Oceano, doveva fare i conti con un'umanità alla deriva, violenta e impazzita. Dopo il mezzo 'passaggio a vuoto' rappresentato da Bioshock 2 – che non manteneva assolutamente la 'promessa' di far vivere al giocatore un'esperienza nei panni di un Big Daddy – Levine (assente nella lavorazione di BS 2), torna al timone di un progetto legato all'immaginario di Bioshock. E lo fa nel modo più fragoroso possibile, creando un mondo nuovo di zecca e fortemente differenziato dalla geniale intuizione rappresentata da Rapture. Per questo Bioshock Infinte, infatti, Levine ha creato Columbia, la splendida città volante.

Siamo nel 1901 (quindi anche temporalmente lontani dai fasti di Rapture, degli anni '50): Columbia viene 'varata' sotto al guida di Zachary Hale Comstock, carismatico leader, che la immagina come perfetta incarnazione dell'Eccezionalismo degli Stati Uniti.

Comstock, che rapidamente passerà da leader politico a vera e propria guida religiosa e profetica, presenterà Columbia all'opinione pubblica durante l'amministrazione McKinley.

Tutti gli Stati Uniti, inizialmente, saranno orgogliosi della città volante: simbolo concreto della superiorità tecnologia americana, Columbia pretende infatti di incarnare alla perfezione anche gli ideali più cari al modo di pensare 'a stelle e strisce' a inizio '900.

Positivismo, espansionismo, democrazia, morale rigorosa: tutti questi valori si affermano con forza per le vie della metropoli tra le nuvole. Via via, però, con il progressivo aumentare del misticismo profetico di Comstock (diventato Padre Comstock o, addirittura, il Profeta), questi valori americani vissero una decisa estremizzazione. Per prima cosa, a Columbia si verificò una netta estremizzazione del pensiero americano. Per cui tutte le contraddizioni insite nell'America di inizio secolo scorso, nella città sulle nuvole, vengono vissute senza freni.

Razzismo, sperequazioni sociali, industrializzazione selvaggia, liberismo, militarismo: tutto viene affermato e praticato con forza a Columbia. Nel nome delle visioni e della morale di Padre Comstock. Anzi, progressivamente il leader di Columbia si sentirà tradito e deluso dalla condotta politica e morale degli Stati Uniti: Washington verrà giudicata miscredente e rinunciataria. Incapace di concretizzare la volontà divina, imponendo nel mondo i giusti valori.

La goccia che farà traboccare il vaso, sarà la celebre rivolta dei Boxer pechinesi, in cui gli ultranazionalisti di Pechino si opporranno con la violenza alla deriva dell'Impero e alla penetrazione inarrestabile delle potenze occidentali. Sarà proprio Columbia – antesignana della Morte Nera – a volare sulla capitale cinese, soffocando nel sangue la rivolta. A quel punto, l'amministrazione McKinley prenderà posizione – forte e decisa – contro la città sulle nuvole.

E la reazione di Comstock sarà durissima: Secessione! Come un novello Jefferson Davis, il Profeta guiderà la sua Nazione fuori dall'Unione, facendo scomparire la città tra le nuvole. E continuando ad amministrarla con pugno di ferro e misticismo estremo.

Booker DeWitt, ex soldato della cavalleria americana (prese parte al massacro di pellerossa Wounded Knee) ed ex agente dell'Agenzia Pinkerton, si troverà costretto ad atterrare sulla città secessionista (nel 1912, nel giorno del primo anniversario dell'indipendenza di Columbia dagli Usa). Con il compito di liberare una misteriosa fanciulla, prigioniera nella gigantesca statua di Columbia.

Il giocatore, quindi, verrà catapultato in una città vitale. Una meraviglia tecnologica, caratterizzata da una struttura sociale fitta di contraddizioni, ma aperta al futuro e basata sulla realizzazione personale.

Per quanto attraversare Rapture sia stato indimenticabile, potenzialmente, la visita a Columbia potrebbe essere persino più interessante. Columbia è la vera terra delle opportunità, perché rappresenta un mondo funzionante, con le proprie regole e le proprie dinamiche. Non è un ammasso di rovine percorse da mostruosi Ricombinanti. E' una vera e propria terra delle opportunità, che si presenterà al giocatore al culmine del proprio splendore.


23.15 | 0 komentar | Read More

Process Lasso

scheda aggiornata 3 ore fa

Valutazione

Media Voti

         

su 1 votazioni

Process Lasso ottimizza l'esecuzione dei processi in corso intervenendo sui parametri di affinità e di priorità. Questo software può essere utile per rendere più fluido e reattivo il sistema, inoltre gli utenti più evoluti potranno accedere a personalizzazione e ottimizzazioni aggiuntive.


23.15 | 0 komentar | Read More

Speccy

scheda aggiornata 3 ore fa

Valutazione

Media Voti

         

su 4 votazioni

Speccy è un'utilty che raccoglie e visualizza i dettagli della configurazione hardware del PC, segnala eventuali anomalie del sistema e permette la creazione di report approfonditi. La pubblicazione sul web o la creazione di un file XML di un report creato da Speccy sono funzionalità comode per la condivisione di informazioni.


23.14 | 0 komentar | Read More

HP Slate 7 in anteprima in Italia in occasione del Fuorisalone

In occasione dell'evento Fuorisalone in programma in questi giorni a Milano in occasione del Salone del Mobile, HP ha portato ieri per la prima volta in Italia il proprio nuovo tablet da 7 pollici annunciato circa due mesi fa in occasione dell'ultimo Mobile World Congress di Barcellona.

Stiamo ovviamente parlando di Slate 7, la proposta low-cost del produttore statunitense che abbina una scheda tecnica dalle caratteristiche mediocri ad un prezzo davvero molto interessante.

Il tablet in questione è basato su sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean e offre un display da 7 pollici a risoluzione 1024x600. il processore è un dual-core di produzione MediTek, supportato da 1 GB di memoria RAM e 8 GB di memoria dedicata allo storage espandibile tramite schede di memoria microSD fino a 32 GB.

Il peso è abbastanza contenuto, parliamo infatti di soli 372 grammi, mentre le misure sono di 197,1 mm per l'altezza, 116,1 per la larghezza e 10,7 mm per quanto riguarda lo spessore. Molto carino dal punto di vista del design, grazie alla cover posteriore soft touch e alla cornice in alluminio, Slate 7 è offerto al pubblico ad un prezzo di 159 euro tasse incluse in colorazione grigia o rossa.


23.14 | 0 komentar | Read More

Freemake Video Converter

scheda aggiornata 2 ore fa

Valutazione

Media Voti

         

su 2 votazioni

Freemake Video Converter è un utile tool per la conversione dei video: supporta tutti i principali formati video e li converte anche con preset dedicati a iPhone, dispositivi Android o PSP. Il software integra elementati opzioni per l'editing e può masterizzare su DVD o Blu-ray


23.14 | 0 komentar | Read More

Intel si affida alla tecnologia Nytro MegaRAID di LSI

LSI Corporation ha annunciato di aver sottoscritto un accordo OEM con Intel che prevede l'impiego della tecnologia LSI Nytro MegaRAID all'interno della famiglia di prodotti Intel RAID.

Noury Al-Khaledy, general manager della divisione Intel Enterprise Platforms and Services, ha commentato: "In ogni settore i clienti stanno affrontando pressioni competitive per incrementare l'efficienza dei datacenter ed abbassare i costi IT. Attraverso le nostre relazioni con LSI siamo in grado di offrire ai clienti una singola soluzione integrata che offre elevati livelli prestazionali, la protezione dei dati e bassi TCO".

La selezione della tecnologia LSI Nytro MegaRAID consentirà ad Intel di offrire soluzioni caratterizzate da elevati livelli di random IOPS per carichi di lavoro data-intensive e sensibili alla latenza, come applicazioni database e big data, implementazioni Hadoop e Virtual Desktop Infrastructure. La tecnologia Nytro MegaRAID integra i processori LSI SandForce capaci di coniugare prestazioni, affidabilità ed efficenza energetica. L'impiego di un software di caching, assieme alla tecnologia dual-core RAID-on-chip permette alla tecnologia Nytro MegaRAID di LSI di offrire i benefici di accelerazione e protezione dati RAID per gli ambienti Direct-Attached Storage.

Gary Smerdon, senior vice president e general manager della divisione Accelerated Solutions di LSI, ha commentato: "La scelta della tecnologia LSI Nytro MegaRAID è un'altra significativa conferma del nostro impegno strategico e degli investimenti nella tecnologia di accelerazione per i server dotati di storage flash. Siamo entusiasti di lavorare a stretto contatto con Intel per portare le prestazioni, la protezione dei dati e i benefici nei TCO delle tecnologie Nytro MegaRAID ai clienti Intel".

La tecnologia LSI Nytro MegaRAID sarà offerta da Intel all'interno dei controller cache RAID SSD RCS25ZB040 e RCS25ZB040LX, provvisti rispettivamente di memoria flash embedded da 256GB e da 1TB.


23.14 | 0 komentar | Read More

OCZ Vertex 5, alcuni dettagli emersi online

Techpowerup riporta una notizia riguardante le specifiche della nuova serie SSD OCZ Vertex 5, che andrà verosimilmente a costituire il top di gamma in ambito consumer enthusiast all'atto della sua presentazione, che non è ancora avvenuta.

Vertex 5

Il lancio è infatti previsto per la fine di maggio, ma emergono comunque alcune specifiche. I tagli disponibili saranno di 128GB, 256GB e 512GB, confermando quindi il trend che prevede l'abbandono graduale dei modelli con capienze da 64GB, accattivanti nel prezzo ma poco acquistati per via della ridotta capienza.

Secondo la fonte OCZ, con la serie Vertex 5,  intende porsi in diretta concorrenza con i modelli Samsung 840 e 840 Pro, attualmente i modelli più apprezzati dagli appassionati. Sebbene OCZ vanti in listino modelli molto validi come Vertex 4 e Vector, l'azienda sembra voler spingere ancora di più sul fronte delle prestazioni per non cedere market share al concorrente sudkoreano.

Molto probabile che negli OCZ Vertex 5 troveremo il controller Barefoot 3 con alcune migliorie rispetto al Vector, oltre alla presenza di chip MLC NAND flash realizzati a 20nm. Non vi sono informazioni invece riguardanti il prezzo di vendita.


23.14 | 0 komentar | Read More

ivsEdits LE

Written By komlim puldel on Rabu, 03 April 2013 | 23.15

scheda aggiornata 4 ore fa

Valutazione

Media Voti

         

su 0 votazioni

ivsEdits LE è la versione gratuita di ivsEdits un software per l'editing non-lineare di IVS. E' una soluzione eccezionalmente potente ed affidabile per l'editing a risoluzione indipendente (4K/2K/HD/SD). ivsEdits LE porta dovunque, anche sui computer portatili, l'editing in tempo Reale di qualità broadcast grazie al supporto delle schede di Black Magic Design. La versione LE non supporta il playback e l'esportazione di file multimediali di tipo MPEG2, MPEG4, AVC , FLV o XDCAM.

Requisiti: http://www.ivsedits.com/default/system-requirements.aspx

ivsEdits v.2.1 Build 424: Changes from Build 422E. [Release date: 2013 03 20]

  • New Effect: Color Balance (includes Auto White Balance)
  • New Feature: Markers can be turned in Chapters. Chapters can be exported in a TXT file in SMPTE or DVD Styler Format, helping to add chapters in NeroVideo 12, DVD Workshop, DVD Styler and other DVD/BD Authoring Software.
  • New Feature: The collection window features now the search box! You can type names, file extensions, and voilà, you can get them from several folders in a single time!
  • New Feature: ivsRecode and ivsEdits collection windows support now a virtually unlimited number of clips per time
  • New Feature: Timeline IN/OUT shows range duration close to the IN/OUT fields
  • New Feature: Pressing Shift or Control while dragging clips from repository to timeline, allows to add Video or Audio clips only (the same of the Trim window).
  • GUI Mod: Buffer Bar has been moved on the left replacing the JOG slider to provide better visibility on smaller monitors
  • GUI Mod: Middle Mouse button Zooms without stopping timeline playback, with or without CTRL use (zoom from timeline cursor position or zoom from mouse pointer)
  • Bug Fix: Mixer Lock using Mask and Hypermask effects
  • Bug Fix: GPU Glow effect could corrupt alpha of other GPU effects
  • Bug Fix: Mask/Hypermask effects - Image mask load button now works again as expected.
  • Bug Fix: Undesired AVI exporting Problem
  • Bug Fix: Drag and Drop from Repository To Timeline - Fixed a problem moving the clip on some trim window areas
  • Bug Fix: Razor shows unexpected Video feedback moving the pointer outside clip I/O range
  • Bug Fix: interlacing problem on the first frame of clips, using Scaling features and/or Pip/Page effects
  • Bug Fix: Versioning - Fixed a potential problem closing a project without saving it after a new version is added
  • Trimwindow: improved buttons refresh with Intel and AMD GPU
  • Trimwindow: fixed several drag and drop limitations (v1, clip shape)
  • Trimwindow: Fixed a problem that may occur setting Out<IN
  • Some other minor changes

23.15 | 0 komentar | Read More

Google Chrome 27

scheda aggiornata 3 ore fa

Valutazione

Media Voti

         

su 0 votazioni

Google Chrome è un browser web sviluppato da Google con tecnologia WebKit e basato su una nuova Java script Virtual machine denominata V8. Una delle caratteristiche principali del prodotto è la gestione delle singole schede aperte in processi separati: in caso di crash di un singolo tab non sarà necessario riavviare l'intera applicazione


23.15 | 0 komentar | Read More

NVIDIA Tegra 5 più potente di Xbox 360 e Playstation 3

La prossima generazione di architettura SoC di NVIDIA, nome atteso Tegra 5, vanterà livelli prestazionali superiori a quelli messi a disposizione dalle console di attuale generazione, Microsoft XBox 360 e Sony Playstation 3.

E' Tony Tamasi, Senior Vice President of Content & Technology di NVIDIA, che specifica queste informazioni in una intervista pubblicata dal sito Bit-Tech a questo indirizzo. Vedremo quindi terminali mobile, tanto smartphone come tablet, capaci di una potenza di elaborazione superiore a quella delle console di attuale generazione nel corso del prossimo anno, a dimostrazione del processo di evoluzione delle soluzioni mobile.

L'affermazione di Tamasi trova riscontro osservando le specifiche tecniche delle due console Microsoft e Sony, capaci di una potenza massima che raggiunge i 200 GFLOPs ciascuna, e considerando come Tegra 4 metta a disposizione una potenza di calcolo di 80 GFLOPs in questo momento. L'evoluzione architetturale attesa con Tegra 5 dovrebbe permettere a NVIDIA di raggiungere e superare agevolmente la soglia di 200 GFLOPs, sopratutto grazie alle innovazioni implementate a livello di GPU integrata che sarà basata per la prima volta su architettura Kepler.

L'evoluzione nel settore delle architetture per dispositivi mobile, tanto tablet come smartphone, è quindi destinata a continuare ma lo stesso vale per le console. La prossima generazione di prodotti Microsoft e Sony, il cui debutto sul mercato dovrebbe avvenire nel corso del 2013, permetterà a questi prodotti di distanziarsi ulteriormente dalle attuali e future generazioni di SoC mobile, quantomeno per alcuni anni. Per Playstation 4 viene indicata una potenza di elaborazione di 1.800 GFLOPs, valore che verrà sicuramente raggiunto e superato dai SoC mobile ma non prima di alcuni anni.


23.15 | 0 komentar | Read More

Hybrid Memory Cube, pubblicate le specifiche finali

Il consorzio Hybrid Memory Cube guidato da Micron ha pubblicato la versione 1.0 delle specifiche della tecnologia di memoria che prevede lo stacking di chip interconnessi tra loro mediante TSV (through silicon vias). Tra le principali caratteristiche della tecnologia HMC, oltre alla disposizione tridimensionale, vi è la presenza di una nuova interfaccia memoria ad elevata efficienza capace di migliorare standard del consumo di energia per bit.

Al consorzio partecipano oltre 100 compagnie tra cui anche i concorrenti di Micron, Samsung e Sk Hynix e i potenziali clienti come AMD, Cray, Fujitsu, IBM, Marvell, ST Microelectronics e Xilinx. Tra gli illustri assenti vi sono invece realtà del calibro di Intel e NVIDIA.

Con la pubblicazione delle specifiche, i produttori avranno la possibilità di realizzare le prime soluzioni DRAM da 2GB, 4GB e 8GB con chip di memoria stacked, capaci di una larghezza di banda aggregata di ben 320GB (Gigabyte) al secondo (160GB bidirezionale).

Micron ha già annunciato di voler portare sul mercato i primi moduli da 2GB e 4GB prima del mese di giugno, probabilmente per sfruttare il palcoscenico del Computex per il debutto in grande stile.

Il consorzio sta già lavorando alla prossima versione delle specifiche, prevista per il primo trimestre del 2014, che si concentrerà questa volta sull'incremento delle velocità di trasferimento a corto raggio tra moduli dagli attuali 10Gb/s, 12,5Gb/s e 15Gb/s fino a 28Gb/s delle velocità a corto raggio intra-die da 10Gb/s a 15Gb/s.


23.15 | 0 komentar | Read More

GlobalFoundries dimostra la possibilità di integrare TSV con il processo a 20nm

Nel corso della giornata di martedì Globalfoundries ha dato dimostrazione del primo wafer pienamente funzionale con TSV (through-silicon vias) integrati realizzato utilizzando il processo produttivo 20nm-LPM, dimostrando la possibilità di integrare i TSV con minime alterazioni alla piattaforma tecnologica. La dimostrazione è avvenuta presso la Fab 8 della Contea di Saratoga, nello stato di New York. I TSV consentiranno ai clienti di Globalfoundries di collocare vari chip uno sull'altro, offrendo una alternativa per mettere a disposizione di clienti e pubblico le prestazioni e i requisiti di bandwidth dei dispositivi elettronici di oggi.

I TSV sono condotti verticali inseriti in un wafer di silicio, riempiti con materiale conduttore e che permettono le comunicazioni tra circuiti integrati impilati verticalmente. L'adozione di chip tridimensionali in stacking sta venendo vista sempre più come un'alternativa al tradizionale scaling dei processi produttivi a livello di transistor. Anche la tecnica TSV presenta comunque una serie di nuove sfide per i produttori di semiconduttori.

GlobalFoundries utilizza un apporccio "intermedio" all'integrazione TSV, inserendo i TSV nel silicio dopo che i wafer hanno completato il flusso FEOL (front end of the line) e prima di iniziare il processo BEOL (Back End of The Line). Questo approccio consente di evitare le elevate temperature del processo FEOL e permette quindi di utilizzare il rame come materiale riempitivo dei TSV. Per superare i problemi associati con la migrazione della TSV dai 28 ai 20 nanometri, gli ingegneri di Globalfoundries hanno sviluppato uno schema di protezione dei contatti proprietario che permette di integrare i TSV con una con minime alterazioni alla piattaforma 20nm-LPM. In questo modo Globalfoundries ha avuto la possibilità di dimostrare le funzionalità SRAM in linea con quelle del silicio processato con le tecniche standard a 20nm-LPM.

GlobalFoundries adotta un approccio collaborativo allo sviluppo delle nuove soluzioni, coinvolgendo direttamente i partner per ridurre costi e condividere rischi e per poter offrire ai clienti la massima scelta e flessibilità ed un più rapido avvio delle produzioni in volume.


23.15 | 0 komentar | Read More

AIDA64 Extreme Edition

scheda aggiornata 2 ore fa

Valutazione

Media Voti

         

su 0 votazioni

Utility di benchmarking dell'intero sistema, basata sul core engine del popolare tool Everest del quale rappresenta a tutti gli effetti l'evoluzione. Di seguito le principali caratteristiche tecniche implementate:

  • Microsoft Windows 8 and Windows Server 2012 support
  • OpenCL GPGPU Stress Test
  • Enhanced UPS support
  • SensorPanel graphs and gauges
  • Revamped Desktop Gadget
  • Optimized 64-bit benchmarks for AMD A-Series "Trinity" APU and FX-Series "Vishera" CPU
  • Optimized benchmarks for Intel Atom Z2760 "Cloverview" SoC
  • Revamped PhotoWorxx digital photo processing benchmark with AVX, SSE4.1 and XOP optimizations
  • Rewritten AES data encryption benchmark with AESNI, SSE4.1 and VIA PadLock optimizations
  • Support for Intel Atom "Cedarview" processors
  • Support for Intel Core "Ivy Bridge" CPU and Intel 7-Series chipsets
  • Preliminary support for AMD "Kabini" APU
  • Preliminary support for Intel "Haswell" CPU and Intel "Lynx Point" PCH
  • Preliminary support for Intel "Penwell" SoC
  • VIA VX11 platform, Nano X2 and QuadCore CPU support
  • Socket FM2 motherboards support
  • Speech API information
  • Support for VirtualBox v4.2 and VMware Workstation v9
  • ACPI 5.0, APP SDK 2.8, CUDA 5.0, OpenCL 1.2 Update, OpenGL 4.3, OpenGL ES 3.0 support
  • Intel 330, Intel 520, Intel 710, OCZ Vector, OCZ Vertex 4, Samsung 830, Samsung 840, Samsung 840 Pro SSD support
  • GPU details for AMD Radeon HD 7000, nVIDIA GeForce 600 Series, nVIDIA Quadro K-Series, Tesla K-Series

23.15 | 0 komentar | Read More

Angry Birds Friends in arrivo su iOS e Android

Angry Birds Friends è uno dei più riusciti esperimenti di Rovio su Facebook, e adesso diventa il primo gioco della software house finlandese a passare dal social network alle piattaforme mobile. Un successo che risulta esplicito se si considera che Angry Birds Friends ha ha raccolto 60 milioni di installazioni e 15 milioni di utenti attivi al mese su Facebook a un anno dal lancio.

Angry Birds Friends

L'annuncio è arrivato nel corso di un evento a Helsinki patrocinato da Facebook. Alcuni dirigenti del noto social network si trovano, infatti, in Finlandia, per tenere degli incontri con le principali realtà dello sviluppo locali, come Rovio e Supercell, società con valutazione, secondo le stime, superiore agli 800 milioni di dollari.

La notizia giunge nello stesso giorno in cui Rovio pubblica i suoi risultati finanziari per l'anno fiscale 2012, come impone il diritto finlandese a tutte le aziende, anche quelle private, con sede in questa nazione. I risultati evidenziano una crescete porzione, ora pari al 45%, di ricavi provenienti dai settori non-gaming, ovvero principalmente legati al merchandising, ma anche a libri e licenze.

L'aggiunta di un'altra piattaforma per il marchio Rovio darà rinnovata visibilità ad Angry Birds, permettendo di alimentare ulteriormente il merchandising. Si tratta anche di un'occasione per implementare il modello free to play, mentre Rovio ha costruito le sue fortune fino a oggi con il tradizionale modello a pagamento.

"Penso che Rovio si stia ispirando a Supercell, che sta dominando da diverso tempo ormai la classifica delle app con i maggiori ricavi sull'App Store", ha detto Julien Codornoiu, che dirige le Facebook Gaming partnerships.

Per l'anno fiscale 2012, Rovio ha riportato un fatturato complessivo di 200 milioni di dollari, con utili pari a 71 milioni. Il fatturato è cresciuto del 101% rispetto all'anno fiscale precedente, in cui si attestava invece sui 96 milioni di dollari.

Angry Birds Friends consente di completare le sfide con l'aiuto degli amici, di affrontare dei tornei e ottenere ricompense come nuovi power-up.


23.14 | 0 komentar | Read More
techieblogger.com Techie Blogger Techie Blogger